Tà Physikà ... le cose naturali
Tà Physikà ... le cose naturali

Scienza

10 cose + 1 sugli oceani che forse non sapevi (Thu, 24 May 2018)
Dove si trova l'acqua più antica del pianeta? E quella più ricca di pesci? La Corrente del Golfo si può invertire? Pillole di scienza sull'involucro blu che avvolge gran parte della Terra, raccontate da un esperto.
>> Continua a leggere

Il ritorno di Ebola in Africa (Wed, 23 May 2018)
Un nuovo focolaio epidemico è scoppiato nella Repubblica Democratica del Congo: i primi casi in una zona rurale, ma il contagio si è già pericolosamente esteso a una città popolosa.
>> Continua a leggere

Nuova luce sulle cosiddette galassie oscure (Wed, 23 May 2018)
L'identificazione di sei nuove candidate al titolo di galassie oscure, piene di gas ma ancora incapaci di formare nuove stelle, potrebbe servire a capire meglio come si formano le fabbriche di astri.
>> Continua a leggere

La doppia faccia dell'antibiotico-resistenza (Wed, 23 May 2018)
I geni che rendono i batteri più difficili da debellare si esprimono in modo "più complesso" nelle infezioni umane, rispetto alle colture in provetta. Questo potrebbe spiegare perché, finora, gli studi in laboratorio abbiano sottostimato il problema.
>> Continua a leggere

Sclerosi multipla, si indaga su una possibile causa (Tue, 22 May 2018)
Nuovi indizi genetici sul meccanismo che innesca la risposta anomala del sistema immunitario verso le cellule nervose, trasformandole in bersaglio.
>> Continua a leggere

Insufficienza cardiaca, per abbassare il rischio bastano sei anni di esercizio fisico (Tue, 22 May 2018)
Non è mai tardi per adottare uno stile di vita che protegga da questa condizione: già sei anni di attività fisica regolare intorno alla mezza età riducono il rischio in modo importante. Ma vale anche l'opposto: sei anni in poltrona sono deleteri per la salute del cuore.
>> Continua a leggere

Il primo visitatore interstellare permanente nel Sistema Solare (Mon, 21 May 2018)
Un asteroide dell'orbita di Giove è il primo corpo celeste "alieno" residente fisso della nostra famiglia planetaria. Fu adottato da una stella della stessa nursery da cui proviene anche il Sole.
>> Continua a leggere

Cervelli neanderthaliani in miniatura (Mon, 21 May 2018)
Un gruppo di scienziati sta cercando di creare in laboratorio mini-cervelli contenenti geni dell'uomo di Neanderthal. Lo scopo? Capire se lo sviluppo delle nostre facoltà sia stato diverso dal loro.
>> Continua a leggere

Shampoo e cosmetici inquinano (quasi) come il benzene (Sun, 20 May 2018)
Una ricerca conferma: la cura del corpo ha un costo pesante per l'ambiente. Al mattino, quando ci prepariamo per uscire, le quantità di sostanze rilasciate nell'aria dai prodotti di bellezza è ai livelli dei gas di scarico.
>> Continua a leggere

Un anno sulla Luna (a Pechino) (Sun, 20 May 2018)
Yuegong-1, il Palazzo Lunare, è l'ambiente dove si effettuano test di permanenza sulla Luna, in Cina.
>> Continua a leggere

Le Scienze > Rss

La fisica quantistica della fotosintesi (mer, 23 mag 2018 10:33:00 +0200)
Lo studio di batteri fotosintetici ha dimostrato che un particolare principio quantistico è fondamentale per i meccanismi che mediano la reazione della fotosintesi, fornendo anche ...
>> Continua a leggere

Un tamburo microscopico per la meccanica quantistica (lun, 21 mag 2018 11:52:00 +0200)
Un minuscolo sistema può essere messo in vibrazione da un impulso laser, permettendo di studiare principi fondamentali della meccanica quantistica come quello di sovrapposizione. In ...
>> Continua a leggere

Il semiconduttore flessibile di notte e fragile di giorno (ven, 18 mag 2018 02:28:00 +0200)
Le proprietà meccaniche del solfuro di zinco dipendono dalla presenza di luce. Al buio totale può essere deformato in modo plastico, mentre alla luce del Sole questo materiale ...
>> Continua a leggere

Buon compleanno Mr. Feynman! (ven, 04 mag 2018 01:52:00 +0200)
L'11 maggio 1918, nasceva a New York Richard Feynman, fisico statunitense, premio Nobel nel 1965 insieme a Shin’ichiro− Tomonaga e Julian Schwinger per il loro lavoro ...
>> Continua a leggere

I diamanti del pianeta perduto (mer, 18 apr 2018 01:16:00 +0200)
Un meteorite scoperto in Sudan contiene tanti minuscoli diamanti e deriva da un protopianeta con dimensioni comprese fra quelle di Mercurio e di Marte, distrutto nei primi dieci milioni di ...
>> Continua a leggere

Liberare gli elettroni per intrappolarli (mar, 17 apr 2018 10:59:00 +0200)
Grazie a un impulso laser ben calibrato è stato possibile separare un elettrone da un atomo facendolo però rimanere nelle vicinanze. Si tratta di uno stato inusuale per questa ...
>> Continua a leggere

CNR: Quando la luce diventa liquida (mar, 20 mar 2018 11:56:00 +0100)
Comunicato stampa - Una ricerca condotta dai ricercatori dell’Istituto di nanotecnologia del Cnr rivela la formazione spontanea di ordine topologico in un sistema ...
>> Continua a leggere

Come catturare il "ghigno" della gravità quantistica (sab, 17 mar 2018 01:55:00 +0100)
Due nuovi articoli teorici hanno individuato un esperimento realizzabile in laboratorio che potrebbe indicare se la gravità ha davvero una natura quantistica, mettendo fine a una ...
>> Continua a leggere

L'eredità del pensiero di Hawking (mer, 14 mar 2018 15:04:00 +0100)
Una delle più importanti fatiche intellettuali del fisico britannico appena scomparso è stato il tentativo di unificare meccanica quantistica e relatività generale. Nel ...
>> Continua a leggere

Isolante e superconduttore, la doppia vita del grafene (mer, 07 mar 2018 02:26:00 +0100)
Se due fogli di questo materiale a contatto tra loro vengono ruotati, la struttura può essere convertita a comando da isolante a superconduttore. La scoperta permetterà di ...
>> Continua a leggere

Repubblica.it > Scienze

"Non ho concluso molto di recente": nelle lettere alla sorella Einstein svelava le sue paure (Fri, 16 Mar 2018)
I timori di invecchiare e del decadimento mentale, la fiducia nella scienza, le passioni per la vela e il violino. Le lettere scritte dal genio alla sorella...
>> Continua a leggere

Tutto in 500 geni, pronta la prima mappa dell'intelligenza (Fri, 16 Mar 2018)
I risultati di uno studio coordinato da un team scozzese. Che apre la strada a futuri test di intelligenza basati sul Dna
>> Continua a leggere

L'atmosfera degli esopianeti ricreata sulla Terra (Wed, 14 Mar 2018)
Per la prima volta è stata ricreata in laboratorio, sulla Terra, l'atmosfera di nove esopianeti. Lo studio aiuterà a capire se e come si può formare la vita al...
>> Continua a leggere

RLab, alla ricerca dell'acqua perduta: reportage dall'Italia e dal mondo (Tue, 13 Mar 2018)
Gli esperti e la ricerca di soluzioni naturali contro la siccità. Poi Elon Musk che sta costruendo l'astronave per portarci su Marte, e il metereologo che ha...
>> Continua a leggere

La festa del Pi greco, numero cruciale per smartphone e satelliti (Mon, 12 Mar 2018)
Studenti pronti a celebrarlo mercoledì, tra film e quiz online
>> Continua a leggere

Nature Physics&Science

Measurement of electrons from albedo neutron decay and neutron density in near-Earth space
The Galaxy is filled with cosmic-ray particles, mostly protons with kinetic energies greater than hundreds of megaelectronvolts. Around Earth, trapped energetic protons, electrons and other particles circulate at altitudes from about 500 to 40,000 kilometres in the Van Allen radiation belts. Soon after these radiation belts were discovered six decades ago, it was recognized that the main source of inner-belt protons (with kinetic energies of tens to hundreds of megaelectronvolts) is cosmic-ray albedo neutron decay (CRAND). In this process, cosmic rays that reach the upper atmosphere interact with neutral atoms to produce albedo neutrons, which, being prone to β-decay, are a possible source of geomagnetically trapped protons and electrons. These protons would retain most of the kinetic energy of the neutrons, while the electrons would have lower energies, mostly less than one megaelectronvolt. The viability of CRAND as an electron source has, however, been uncertain, because measurements have shown that the electron intensity in the inner Van Allen belt can vary greatly, while the neutron-decay rate should be almost constant. Here we report measurements of relativistic electrons near the inner edge of the inner radiation belt. We demonstrate that the main source of these electrons is indeed CRAND, and that this process also contributes to electrons in the inner belt elsewhere. Furthermore, measurement of the intensity of electrons generated by CRAND provides an experimental determination of the neutron density in near-Earth space—2 × 10−9 per cubic centimetre—confirming theoretical estimates.
>> Continua a leggere

Magnetically gated accretion in an accreting ‘non-magnetic’ white dwarf
White dwarfs are often found in binary systems with orbital periods ranging from tens of minutes to hours in which they can accrete gas from their companion stars. In about 15 per cent of these binaries, the magnetic field of the white dwarf is strong enough (at 106 gauss or more) to channel the accreted matter along field lines onto the magnetic poles. The remaining systems are referred to as ‘non-magnetic’, because until now there has been no evidence that they have a magnetic field that is strong enough to affect the accretion dynamics. Here we report an analysis of archival optical observations of the ‘non-magnetic’ accreting white dwarf in the binary system MV Lyrae, whose light curve displays quasi-periodic bursts of about 30 minutes duration roughly every 2 hours. The timescale and amplitude of these bursts indicate the presence of an unstable, magnetically regulated accretion mode, which in turn implies the existence of magnetically gated accretion, in which disk material builds up around the magnetospheric boundary (at the co-rotation radius) and then accretes onto the white dwarf, producing bursts powered by the release of gravitational potential energy. We infer a surface magnetic field strength for the white dwarf in MV Lyrae of between 2 × 104 gauss and 1 × 105 gauss, too low to be detectable by other current methods. Our discovery provides a new way of studying the strength and evolution of magnetic fields in accreting white dwarfs and extends the connections between accretion onto white dwarfs, young stellar objects and neutron stars, for which similar magnetically gated accretion cycles have been identified.
>> Continua a leggere

An electric-eel-inspired soft power source from stacked hydrogels
Progress towards the integration of technology into living organisms requires electrical power sources that are biocompatible, mechanically flexible, and able to harness the chemical energy available inside biological systems. Conventional batteries were not designed with these criteria in mind. The electric organ of the knifefish Electrophorus electricus (commonly known as the electric eel) is, however, an example of an electrical power source that operates within biological constraints while featuring power characteristics that include peak potential differences of 600 volts and currents of 1 ampere. Here we introduce an electric-eel-inspired power concept that uses gradients of ions between miniature polyacrylamide hydrogel compartments bounded by a repeating sequence of cation- and anion-selective hydrogel membranes. The system uses a scalable stacking or folding geometry that generates 110 volts at open circuit or 27 milliwatts per square metre per gel cell upon simultaneous, self-registered mechanical contact activation of thousands of gel compartments in series while circumventing power dissipation before contact. Unlike typical batteries, these systems are soft, flexible, transparent, and potentially biocompatible. These characteristics suggest that artificial electric organs could be used to power next-generation implant materials such as pacemakers, implantable sensors, or prosthetic devices in hybrids of living and non-living systems.
>> Continua a leggere

"Non leggete per contraddire e confutare, né per credere e accettar per concesso, non per trovare argomento di ciarle e di conversazione ma per pesare e valutare".

(F. Bacon)

"Ci sono due modi di vivere la vita. Uno é pensare che niente é un miracolo. L'altro é pensare che ogni cosa é un miracolo".

(Albert Einstein)

IN EVIDENZA ...

SMART, smartphone e tablet nella didattica ...

(24 gennaio 2017) ... attività di formazione organizzata da AIF Brescia, col patrocinio dell'Università Cattolica .... Vai alla notizia

PROBLEMI, ESPERIENZE ED ESPERIMENTI

(28 novembre 2016) ...  L'Università Cattolica, in collaborazione con la sezione AIF di Brescia.... Vai alla notizia